Due donne (Ritratto di Salvadora ed Herminia), 1929 Frida Kahlo

Due donne (Ritratto di Salvadora ed Herminia) 1929 Frida Kahlo

Questo dipinto di Frida rappresenta due donne messicane native. Frida è stata influenzata da Diego Rivera dopo il suo matrimonio, in particolare la fede nativista che ha condiviso con altri artisti e intellettuali messicani post-rivoluzionari. Entrambi erano ossessionati dalla danza, dal teatro e dalla musica nativa messicana. Frida è la prima donna nell’arte messicana a indossare abiti tradizionali regionali. In coppia, hanno anche raccolto numerose arti visive autoctone in forme indigene. Con questa influenza, anche il suo stile pittorico cambiò. Frida ha ammesso di aver iniziato a dipingere cose che piacevano a suo marito Diego e che di conseguenza lui l’ammirava e l’amava. In questo dipinto, Frida stava seguendo le orme di Diego Rivera per rappresentare donne indigene autoctone con volti forti e inquietanti che ricordano allo spettatore le donne tahitiane di Paul Gauguin. In Dos Mujeres (Salvadora y Herminia), 1929, dipinge lo sfondo con un muro di fogliame nato dalla sua venerazione per Henri Rousseau.

Torna su