La sposa ha paura di vedere la vita aperta, 1943 Frida Kahlo

La sposa ha paura di vedere la vita aperta 1943 Frida Kahlo

Come la maggior parte del suo lavoro, c’è molto di più in corso di quanto sembri in superficie. In molti quadri di Frida gli oggetti diventano Simboli. La sposa è quella bambolina nell’angolo che fa capolino dall’anguria aperta. Il frutto si apre. Non sono due metà. Le sfumature sessuali sono abbastanza evidenti. Genitali maschili nelle banane e genitali femminili nella papaia aperta, e tutto è combinato in un cerchio; un cerchio di ying e yang.

Quando questo particolare dipinto fu realizzato per la prima volta nel 1939, non includeva la piccola sposa a sinistra. La papaia non si è aperta. Non aveva questi colori vivaci e sfumature erotiche che rendono questa natura morta sessuale e seducente. Quindi tutto ciò suggerisce l’influenza dell’avanguardia europea sulla sua pittura negli anni 40. Sebbene non si stesse descrivendo davvero come surreale, stava assorbendo quelle influenze.

Torna su