Autoritratto con i capelli corti, 1940 Frida Kahlo

Autoritratto con i capelli corti 1940 Frida Kahlo

Subito dopo che Frida Kahlo ha divorziato da Diego Rivera, ha dipinto questo autoritratto. A differenza dei precedenti autoritratti in cui Frida indossa sempre abiti femminili, in questo indossava un ampio abito nero, che sembra quello di Diego. Ha anche tagliato i suoi lunghi capelli, che tanto hanno attratto Diego. Aveva un paio di forbici nella mano destra, il che significa che ha fatto tutto da sola. Nella mano sinistra teneva i capelli rasati, simbolo del suo sacrificio.

In fondo, ciocche di capelli sono ovunque e sembra che ognuna abbia la sua vita. Circondata dai suoi capelli, si sedette su una sedia con un’espressione assente. Lo spazio intorno a lui è disabitato, aumentando la sua disperazione. Il testo di una canzone dipinta sopra questo ritratto che recita:

“Guarda, se ti ho amato è stato per i tuoi capelli, ora sei calvo, non ti amo più.”

Dopo la separazione da Diego, Frida sceglie di abbandonare la sua immagine femminile. Si è tagliato i capelli, si è sbarazzato del vestito Tehuana di cui Diego è ossessionato e ha indossato l’abito da uomo. L’unica cosa che tiene come decorazione femminile sono i suoi orecchini. Questo autoritratto esprimeva il suo desiderio di essere indipendente e di non dipendere dagli uomini.

Se sei un grande fan dell’artista messicana Frida Kahlo, ti consigliamo di visitare il nostro negozio online dove puoi vedere tutti i prodotti e i regali di Frida Kahlo.

Torna su